Smartphone rubato: localizzarlo e recuperarlo

27-09-2016 11:20 - Fonte: www.chimerarevo.com

Con la tecnologia che avanza i nostri smartphone sono diventati sempre più preziosi e rappresentano uno dei bersagli più facili da “colpire” per molti ladri, pronti ad impossessarsene e rivenderli sul mercato nero dell’usato. In altri casi abbiamo semplicemente “perso” i device per strada, lasciandolo alla mercé di chi lo trova. Come fare per bloccare un telefono cellulare rubato oppure ormai perso, proteggere la nostra privacy e provare a rendere più difficile l’utilizzo da parte del fortunato trovatore? Possiamo recuperare in qualche modo lo smartphone rubato? Abbiamo raccolto in questa guida tutti i suggerimenti e i programmi utilizzabili su Android, iOS (iPhone e iPad) e Windows Phone/Windows 10 Mobile. Smartphone rubato Smartphone rubato: account Google (Android e iOS) Google ha inserito una modalità di gestione dello smartphone da remoto attraverso l’uso di un account registrato: basta utilizzare “Trova il tuo telefono” compatibile sia con i dispositivi Android sia con i dispositivi Apple (iPhone e iPad). Niente app da installare: basta associare le proprie credenziali Google per ottenere subito un sistema anti-furto efficace. Google, il nuovo ‘Trova il tuo telefono’ può trovare anche iPhone Sicuramente una delle prime cose da provare in caso di smartphone rubato o cellulare perso. Smartphone rubato: Prey Anti Theft (Android e iOS) Se avete paura di essere derubati e “pregate” che non succeda mai nulla al vostro smartphone appena acquistato, potete far scendere il livello d’ansia affidandovi a Prey Anti Theft. Con questa applicazione potremo rintracciare facilmente il nostro smartphone rubato via GPS, inviare un comando di blocco, far emettere un segnale acustico e cancellare tutti i dati sensibili contenuti all’interno. L’applicativo è disponibile sia per Android sia per iOS. DOWNLOAD | Prey Anti Theft (Android) DOWNLOAD | Prey Anti Theft (Apple) Smartphone ...

- Continua...