Come convertire video FLV in AVI

09-07-2016 10:00 - Fonte: www.chimerarevo.com

Se vi ritrovate faccia a faccia con dei video in formato FLV, a volte non leggibili direttamente dal vostro lettore multimediale, non spaventatevi: di norma si tratta di video codificati in flash, solitamente incorporati nelle pagine web.  Come solitamente accade, anche i video FLV possono essere convertiti in altri formati per essere visualizzati dal vostro lettore multimediale preferito. Nella guida in basso imparerete a convertire video FLV in AVI utilizzando AviDemux, un semplice ma potente programma multipiattaforma open source disponibile per Windows, Linux e Mac. Convertire video FLV in AVI con Avidemux Innanzitutto scaricate AviDemux dal link in basso (per Linux, Windows e Mac) ed installatelo. DOWNLOAD | AviDemux NB: in Ubuntu e derivate AviDemux è disponibile tra i repository di sistema. Una volta aperto, il programma si presenterà con un’interfaccia simile a questa: Cliccate su Apri e selezionate il video FLV da convertire. Ora, se non siete esperti, il consiglio è di usare la codifica Xvid e l’audio MP3, per cui – come da immagine: in corrispondenza della voce Video selezionate MPEG-4 ASP (Xvid) in corrispondenza della voce Audio selezionate MP3 (lame); in corrispondenza di Formato selezionate AVI Volendo, potrete impostare manualmente le varie opzioni di compressione cliccando sui vari “Configura” tenendo ben presente che, in caso non abbiate un minimo di esperienza, la probabilità di ottenere un video di qualità pessima è abbastanza alta. Potrete inoltre aggiungere dei filtri al video cliccando sul tasto “Filtri”. A questo punto non vi resta che cliccare su “Salva” ed aspettare il completamento del processo di conversione.  Il vostro video sarà convertito in AVI (a seconda della lunghezza potrebbero volerci anche diversi minuti). Il nostro consiglio, al fine di perfezionare le opzioni di codifica al fine di ottenere il miglior risultato possibile per voi, ...

- Continua...