Damn Vulnerable Linux

18-07-2010 13:00 - Fonte: www.ossblog.it

Quante distro conoscete? Quante variazioni sul tema potete riuscire ad immaginare prima che le differenze fra le varie distribuzioni diventino praticamente indistinguibili? Damn Vulnerable Linux (DVL) è tutto quello che una buona distro non dovrebbe essere: piena di problemi, mal configurata, con software obsoleto e con problemi di sicurezza. Non si tratta di un sostituto per la vostra distro attuale, ma di uno strumento utile per chi voglia un sistema da usare come strumento per migliorare le sue conoscenze sulla sicurezza informatica. Il creatore è Thorsten Schneider a cui serviva un sistema da utilizzare nelle sue lezioni universitarie per insegnare ai suoi studenti reverse code engineering, buffer overflow, shellcode development, Web exploitation e SQL injection. Quattro anni fa era un piccolo campionario di software che arrivano a 150mb, mentre oggi è una distro live da 1,8 GB che contiene tantissimi software da attaccare o da analizzare. Via | DamnVulnerableLinux Damn Vulnerable Linux é stato pubblicato su ossblog alle 13:00 di domenica 18 luglio 2010.

- Continua...