MeeGo, Intel non riesce ad usare i suoi driver

19-07-2010 11:00 - Fonte: www.ossblog.it

Quando Intel ha introdotto il chipset Poulsbo (GMA 500) lo sviluppo di firmware e driver è stato affidato ad un’azienda esterna. Questo ha segnato l’inizio di un calvario di cui non si vede ancora la fine. Il driver sviluppano non può essere reso open source per problemi di proprietà intellettuale e la qualità è talmente bassa che qualcuno riesce persino a rimpiangere i driver binari di ATI. Il sistema DRM è stato proposto per l’inclusione all’interno del kernel Linux, ma rifiutato perché utilizzato solo da un blob binario in user space. Quel che sfiora il ridicolo è il fatto che il driver è stato sviluppato appositamente per la Moblin e farlo girare su una normale distro era complicato. Ora che Moblin non esiste più, fuso all’interno di MeeGo, Intel si ritrova senza driver per il sistema operativo. Vedremo quale strada sceglierà Intel per porre rimedio a questo spiacevole situazione. Via | Phoronix MeeGo, Intel non riesce ad usare i suoi driver é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di lunedì 19 luglio 2010.

- Continua...