Gli obiettivi M42: i teleobiettivi

05-12-2001 01:00 - Fonte: www.fotocomefare.com

Dopo l’introduzione, le focali grandangolari e quelle normali, è il momento di presentarti le focali più lunghe di 50mm, i cosiddetti teleobiettivi. Come nei precedenti articoli, ti parlerò con più attenzione degli obiettivi in mio possesso, ma ti suggerirò anche qualche altro modello dalle caratteristiche interessanti. I teleobiettivi Con teleobiettivo si intende per convenzione qualsiasi lente che superi in millimetri le focali normali, comprese tra 40 e 60mm. Parliamo quindi di obiettivi che partono circa dai 70mm per arrivare fino 500, 1000 o ancora più millimetri. Spesso troverai definizioni intermedie quali “medio-tele” o “super-tele”, che indicano convenzionalmente obiettivi compresi tra 70 e 150mm (i medio-tele) e obiettivi oltre i 300mm (i super-tele). In mezzo ci sono i teleobiettivi propriamente detti. Come già in precedenza ti ho ricordato, tale discorso vale in riferimento al formato di sensore full frame (24x36mm), mentre per altri formati (aps-c e m4/3) ti servirà il solito calcolo della focale equivalente per capire meglio che angolo di campo andrai ad utilizzare. Limiti e pregi dei teleobiettivi M42 Partirò subito con il limite maggiore dei teleobiettivi M42, lo svantaggio più grande cui andrai incontro: la mancanza di autofocus. Se con i grandangoli questa mancanza è trascurabile e con i cinquantini è superabile con un po’ di attenzione, nel comparto dei teleobiettivi l’assenza di una messa a fuoco automatica può essere per te di impaccio per la realizzazione non solo di scene dinamiche, ma anche di scene statiche scattate a mano libera. Questo perché la profondità di campo dei teleobiettivi è ridotta rispetto a tutte le altre focali, anche quando i teleobiettivi non sono di estrema luminosità. Con alcuni teleobiettivi molto spinti anche un f/4 o un f/5.6 potrebbero rendere molto laboriosa la messa a fuoco. Se pensi di non poter adattarti a una fotografia più meditativa e che richiede maggiore impegno, precisione ed esperienza, ...

- Continua...