Come proteggere il PC da chiavette USB infette

04-08-2016 11:40 - Fonte: www.chimerarevo.com

I malware che si diffondono tramite chiavetta USB sono letteralmente una delle minacce più temute da quando questo tipo di dispositivo ha trovato diffusione tra gli utenti! Generalmente si tratta di virus silenziosi che, grazie ad un file di esecuzione automatica e qualche impostazione “errata” del sistema operativo, riescono ad insinuarsi in file e cartelle e riprodursi contagiando dischi fissi, eventuali altri dispositivi USB collegati al computer o addirittura PC di rete. Per evitare ciò, la maggior parte degli antivirus integra una soluzione di protezione integrata contro questo tipo di attacchi, tuttavia spesso gli utenti la ritengono troppo invasiva (e troppo dispendiosa in termini di memoria) e finiscono per disattivarla, lasciando il proprio PC alla mercé del malware. Ed è proprio a questi utenti che vogliamo segnalare Shiela USB Shield, un piccolo e leggerissimo programma per Windows in grado di fare da “guardia” e proteggere il PC da chiavette USB infette prima che i malware possano prendere piede. Shiela è compatibile con tutte le versioni di Windows (da Windows 2000 a Windows 10), può disattivare l’esecuzione automatica delle chiavette, rivelare i file nascosti, interagire con l’antivirus, mettere in sicurezza i dispositivi e tanto altro. Vediamo insieme come funziona! Proteggere il PC da chiavette USB infette con Shiela USB Shield Prima di procedere: Shiela USB Shield richiede l’installazione di Microsoft .Net Framework: se non è già installato sul vostro sistema, potrete scaricarlo da qui. Il meccanismo d’azione di Shiela USB Shield è molto semplice: sarà sufficiente scaricare il programma dal link in basso, dopodiché installarlo ed eseguirlo. DOWNLOAD | Shiela USB Shield (Sourceforge) Una volta entrato in azione, il software sarà immediatamente in grado di scansionare ed eventualmente immunizzare i dispositivi USB collegati al PC, impedendo l’esecuzione automatica ...

- Continua...