Marvell: PlugComputer 3.0 e SheevaPlug + EPI

30-07-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it

PlugComputer è un device di Marvell che si presta agli utilizzi più disparati. Può essere paragonato a una sorta di ibrido tra MiFi e NAS. Ha le dimensioni di un trasformatore per cellulari e integra un processore ARM-compliance associato a 512Mb di RAM DDR2, disco Flash (sempre da 512Mb), USB 2.0 ed Ethernet 1000. Un vero e proprio “gioiellino” distribuito negli USA, in Cina e Regno Unito a $99 con Linux. Prescindendo dalle caratteristiche di tutto rispetto, il PlugComputer è un dispositivo divertente per gli “smanettoni”. Tra le distribuzioni supportate ufficialmente spiccano OpenWrt e derivate Debian, Fedora, Gentoo e Ubuntu per ARM. SheevaPlug è l’ultima versione di PlugComputer, dalle dimensioni ancora più ridotte. L’installazione del software costituisce un limite per la necessità di passare dal SDK. Almeno, fino ad ora. Perché Marvell ha annunciato la disponibilità di un installer universale e open source per PlugComputer. Quest’ultimo faciliterà la gestione del software su tutti i device compatibili con PlugComputer. Ciò interessa anche gli Italiani perché il cd. “plug computing” ha una folta comunità attorno ai dispositivi che si possono acquistare nel nostro Paese. Una soluzione embedded da provare. Via | Mauro Toffanin Marvell: PlugComputer 3.0 e SheevaPlug + EPI é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di venerdì 30 luglio 2010.

- Continua...