I 10 telefoni più strani della storia

22-07-2016 17:30 - Fonte: www.chimerarevo.com

L’avvento degli smartphone ci ha abituati al fatto che, nonostante all’interno ogni sistema operativo (ed ogni relativa modifica) possano fare la differenza, esteticamente i nostri dispositivi sono ormai standardizzati: una tavoletta di dimensioni più o meno contenute, a volte colorata e/o stondata, che ospita un display touch e qualche tasto fisico. Nulla più nulla meno. L’attuale generazione di teenager ricorderà poco o nulla ma… i più anzianotti, me per prima, sanno per certo che non sempre è stato così, anzi.  Tanto tempo fa, ma davvero tanto, anche i meno informati erano in grado di distinguere un Nokia da un Motorola con un solo sguardo, poiché ogni brand – e in molti casi ogni dispositivo – aveva dei tratti distintivi unici. Qualche volta fin troppo. Si, perché se è vero che tempo fa l’aspetto di un telefono poteva fare già da solo la differenza, è pur vero che da qualche fabbrica sono usciti dei veri obbrobri estetici (e talvolta funzionali) sulla cui vendita nessuno – a parte il produttore, ovvio – avrebbe scommesso un solo euro.  Sbagliando, perché alcuni di questi veri e propri mostri del silicio hanno anche riscosso un discreto successo. Senza dilungarci in altre chiacchiere facciamo un salto indietro e guardiamo insieme “in viso” dieci di questi strambi elementi: sono sicura che non tratterrete le risate! Ovviamente siete invitati a farci sapere se ne avete posseduto almeno uno o se conoscete altri modelli “particolari”! Motorola StarTAC Rainbow Classe 1997, funzionalità simili ad uno StarTAC classico – telefono che per altro ha fatto la storia dei telefoni con “lo sportellino” – ma una particolarità che non lo fa passare inosservato: una scocca coloratissima che il produttore ha definito “arcobaleno”. Ottimo per la parata di Carnevale nel costume di Arlecchino e solo per quella, dopo il ...

- Continua...