Come eseguire l’installazione pulita di Windows 10

04-07-2016 16:00 - Fonte: www.chimerarevo.com

Spesso il rilascio di un nuovo sistema operativo rappresenta una buona occasione per ripulire il proprio computer da malware ormai inattivi, file inutili o da tracce di installazioni precedenti: il metodo più rapido è quello di mettere al sicuro i propri dati e procedere con una reinstallazione pulita, così da avere praticamente la certezza che il sistema operativo sia nuovo di zecca e non cada vittima dell’usura precedente. Ebbene eseguire una installazione pulita di Windows 10 è affare assolutamente semplice e può essere fatto, nel malaugurato caso in cui non si disponga di un supporto di installazione, anche dall’interno dello stesso sistema operativo. Ricordando che con il prossimo Anniversary Update Microsoft introdurrà uno strumento per semplificare ulteriormente la procedura, vediamo insieme come procedere finché ciò non avverrà. Windows 10, arriva l’app per eseguire l’installazione pulita Metodo 1: usare lo strumento ‘Reimposta’ Introdotto in Windows 8 e sensibilmente migliorato nel nuovo sistema operativo, Reimpostare il computer (o il tablet) è il metodo più semplice ed immediato e richiede unicamente un’installazione di Windows 10 funzionante, senza la necessità di utilizzare supporti esterni e quant’altro. Per accedere alle opzioni di reimpostazione è sufficiente recarsi in Start > Impostazioni e, da lì, selezionare Aggiornamento e Sicurezza > Ripristina. Ci troveremo faccia a faccia con una schermata simile: Facciamo click su “Per iniziare” in corrispondenza di “Reimposta il PC”: a questo punto una piccola finestra ci chiederà se mantenere inalterati i nostri file oppure eliminarli. In entrambi i casi, saranno eliminate tutte le app installate e le applicazioni desktop. In caso abbiate più partizioni o più dischi ed abbiate optato per l’eliminazione dei dati, Windows vi chiederà se eliminare i dati presenti su di ...

- Continua...