Aggiustare dinamicamente la luminosità dello schermo con F.Lux

09-08-2010 11:00 - Fonte: www.ossblog.it

F.Lux è un’applicazione disponibile per Linux, OS X e Windows che si occupa di modificare le impostazioni di luminosità dello schermo. Il programma si basa sul concetto per cui la pupilla dell’occhio umano ha una diversa apertura a seconda della luce ambientale, di norma condizionata dall’orario della giornata. Per questo motivo F.Lux regola la retroilluminazione del monitor in modo da affaticare il meno possibile la vista. Benché si tratti di una soluzione relativamente semplice, non sono molte le applicazioni ad avvalersi di questa caratteristica. La versione di F.Lux per Linux ha appena rinnovato la propria interfaccia grafica per supportare gli indicatori di Ubuntu. Gli utenti di Lucid Lynx con GNOME possono usufruirne da subito: tutti gli altri possono comunque utilizzare la versione da riga di comando o, compilarne i sorgenti sulla propria distribuzione. Uno degli aspetti più interessanti di F.Lux è la modifica dinamica della temperatura del colore basata su latitudine e longitudine della posizione geografica in cui ci si trova. Associata alla sincronizzazione dell’ora via NTP permette di ottenere sempre la luminosità più adeguata. Le istruzioni per l’installazione di F.Lux su Ubuntu (e sulle altre distribuzioni) si trovano sul blog di Kilian Valkhof, che ha curato l’integrazione con AppIndicator. Via | MakeUseOf Aggiustare dinamicamente la luminosità dello schermo con F.Lux é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di lunedì 09 agosto 2010.

- Continua...