Con i ‘Driving Groups’, Waze per iPhone diventa più divertente che mai!

11-08-2010 10:22 - Fonte: www.appletribu.com

Waze, la popolare applicazione social GPS per smartphone, ha annunciato il lancio dei ‘driving groups’, una nuova funzionalità che permette agli utenti di scoprire e connettersi con altri guidatori che condividono interessi comuni durante il percorso. I guidatori sono normalmente soli mentre viaggiano nella loro auto, ma effettivamente appartengono ad un grande gruppo. I driving groups sono utili soprattutto per i pendolari che tutti i giorni viaggiano dalla periferia alla città e desiderano condividere specifiche informazioni sulla strada che stanno percorrendo. I gruppi possono inoltre essere utilizzati da: - professionisti che appartengono alla medesima azienda, taxisti, corrieri, ecc. - gruppi di amici che viaggiano in auto diverse ma che condividono la stessa destinazione, - persone alla ricerca di stazioni di rifornimento economico, - moto club, - coloro che cercano il carpool, - altri gruppi che gli utenti waze desiderano inventarsi I gruppi di guidatori permettono agli utenti di ricevere report stradali specifici dal gruppo al quale appartengono. Inoltre permettono ai membri del gruppo di tenere traccia l’uno dell’altro attraverso un’icona condivisa che appare accanto all’avatar del membro sulla mappa. E per coloro che desiderano connettersi al di là della piattaforma waze, è possibile farlo attraverso un clic sul profilo Twitter o Facebook. Gli utenti possono creare o unirsi a tutti i gruppi che desiderano, e per continuare la conversazione anche dopo, i proprietari dei gruppi sono incoraggiati a creare un account Twitter o una pagina per i fan di Facebook. In questa prima versione, disponibile su iPhone e Android, i gruppi sono pubblici ed ognuno può unirsi ad essi, ma in futuro sarà possibile creare anche gruppi privati. “Waze viene aggiornato da una comunità di utenti che lavora costantemente per migliorare i propri spostamenti quotidiani in auto, ed è per questo che siamo molto contenti di introdurre i driving groups ...

- Continua...