Recensione FiiO EM3: auricolari aperte per tutti

06-06-2016 12:38 - Fonte: www.chimerarevo.com

Da diverso tempo il mondo delle auricolari si è spostato verso il formato in-ear dove bisogna letteralmente inserire la cuffia nel proprion canale auricolare, ma nonostante tutto l’utenza è sempre rimasta divisa dal punto di vista ergonomico che vede le in-ear spesso fastidiose o scomode da tenere. Dopo aver effettuato un veloce sondaggio tra amici per chi ancora usasse le auricolari aperte mi sono reso conto che la percentuale è effettivamente considerevole seppur non più una maggioranza, motivo per cui i brand sono ancora costretti a sviluppare qualche soluzione interessante anche su quella tipologia di auricolare dove rimane difficile ottenere un miglioramento sostanziale. Il famoso brand cinese FiiO ci propone quindi una nuova auricolare aperta per tutti e dalla qualità audio superiore alla media, scopriamo le FiiO EM3! Confezione Il packaging delle FiiO EM3 risulta ancora più ridotto e sobrio rispetto ad altri prodotti del produttore, essendo in effetti la baseline per ogni tipologia di prodotto audio. All’interno troviamo le auricolari avvolte e protette da un coperchio di plastica, oltre ad una manualistica estremamente semplice e 3 set di copri-auricolari in spugna che si rendono utili per mantenere in sede più facilmente, grande assente una pochette per riporle quando siamo in giro. Design ed Ergonomia Iniziamo ricordando che il prodotto in questione è di tipo “budget” ovvero non punta a materiali raffinati, design ricercati o similari ma piuttosto si propone di essere una valida alternativa a prodotti della concorrenza che potrebbero offrire una esperienza d’uso di minor qualità. Le FiiO EM3 sono, come già detto, delle auricolari aperte quindi il loro design esterno prevede la capsula semplicemente coperta da una griglia che separa dalla componentistica interna. L’enclosing delle auricolari è di plastica nera lucida alla cui cima troviamo un foto per il condotto bass reflex, evitate quindi di coprirlo ...

- Continua...