Recensione Xiaomi Mi Max: grande in tutto!

06-06-2016 14:30 - Fonte: www.chimerarevo.com

Non molto tempo fa Xiaomi, sul suo forum internazionale, ha sottoposto i suoi utenti a un sondaggio per decidere il nome del terminale che di lì a poco avrebbe rilasciato. Già dal risultato di questo sondaggio e dagli indizi lasciati qua e la, era facile pensare a uno smartphone (anzi un phablet) di dimensioni importanti. Ora che ho avuto modo di provarlo con e mie mani, però, mi son reso conto di una cosa: lo Xiaomi Mi Max è grande non solo per le misure, ma anche per tutto il resto. Confezione La confezione di vendita si presenta in modo leggermente diversa dal solito. Realizzata in cartone in colorazione totalmente bianca, presenta sulla facciata principale il nome del prodotto scritto in rosso in caratteri cinesi. Sul retro, come di consueto, troviamo la lista delle specifiche. Sollevato il coperchio, all’interno della scatola troviamo il nostro phablet sul livello superiore e, subito al di sotto, i soliti libricini illustrativi, il caricabatterie da parete e il relativo cavo USB / Micro-USB. Design ed ergonomia Inutile dire che il comparto estetico è la cosa che più di tutte mi ha incuriosito, visto e considerato come Xiaomi non aveva mai realizzato uno smartphone di tali dimensioni. Dimensioni: 173.1 x 88.3 x 7.5 mm Peso: 203 g La zona frontale ospita l’ampio display da 6.44″, i tasti soft touch retroilluminati nella parte bassa e, sulla parte alta, troviamo il sensore di prossimità/luminosità, l’altoparlante per l’ascolto in chiamata e la fotocamera interna.Il retro, invece, presenta il logo dell’azienda nella parte bassa, la fotocamera principale con doppio flash led bicromatico nella parte alta e il sensore biometrico subito al di sotto. Passando ai lati, abbiamo il bilanciere del volume e il tasto per accensione/spegnimento e blocco schermo sul bordo destro, il carrellino per l’inserimento di 2 schede sul bordo sinistro, il sensore a infrarossi,il secondo micronfono e l’ingresso ...

- Continua...