Twitch, un troll resta ‘trollato’ e perde 50000 dollari!

09-06-2016 09:12 - Fonte: www.chimerarevo.com

I troll sono brutte persone, direbbero in molti. E’ sempre sbagliato far di tutta l’erba un fascio, in realtà la rete pullula di troll anche simpatici intenti ad inventare scherzetti e discussioni irriverenti ma allo stesso tempo divertenti, tuttavia esiste anche una categoria di troll perfidi che agiscono con l’intenzione di danneggiare materialmente il prossimo. E’ il caso di Antony Archer, altresì noto su Twitch come iNexus_Ninja, che ha di recente effettuato una serie di generose donazioni ad alcuni noti streamer – come NoSleepTV e LegendaryLea – per un totale di circa 50000 (si, cinquantamila) dollari. Se state pensando che gli slanci di generosità su Twitch siano una cosa piuttosto comune, sappiate però che l’intenzione di Archer era quella di illudere i beneficiari delle sue donazioni, per poi ritirarle un mese dopo in nome del programma di protezione di PayPal, lasciando gli stessi beneficiari a bocca asciutta e magari, come ciliegina sulla torta, anche con qualche piccolo debito – chi non spenderebbe denaro quasi piovuto dal cielo? Un troll in piena regola che, tuttavia, è stato trollato proprio da PayPal: in fase di richiesta di rimborso, il servizio di pagamento online ha sostanzialmente risposto – dopo aver ovviamente ascoltato anche la controparte – con qualcosa che suona come “va a farti benedire“, rifiutando quindi di rimborsare il dispettoso diciottenne che, tra l’altro, sembra abbia usato per le sue donazioni la carta di credito dei suoi genitori. Morale della favola: la “Protezione Acquirenti” di PayPal non copre coloro che cambiano idea dopo un mese: chi di denaro e troll ferisce, di denaro e troll perisce. E mister Archer avrà da spiegare qualcosina a chi, probabilmente, si ritroverà alleggerito di cinquantamila dollari – o, magari, con un bel segno meno – nel prossimo estratto conto… L'articolo ...

- Continua...