Condividere le immagini sui social network

09-06-2016 10:46 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

L’avvento dei social network ha moltiplicato esponenzialmente il numero delle immagini caricate sul web. Praticamente tutti noi abbiamo, nella nostra vita “social”, caricato almeno una fotografia su Facebook, Twitter o altri network. Il fenomeno di condividere le immagini sui social network si estende dai semplici utenti ai fotografi amatori, fino a giungere ai professionisti della fotografia. In particolare, i social network sono utilizzati dai professionisti per ottenere visibilità e pubblicità, così come molti fotografi amatoriali fanno uso dei social per raccogliere critiche e consigli circa i propri lavori fotografici. A parte il problema del copyright nel condividere le immagini sui social network (vi rimando a questo articolo per maggiori informazioni), esiste anche il prblema del dove e come caricare le proprie immagini, al fine di ottenere il massimo risultato. Ogni social network o sito specializzato in fotografia accetta formati differenti, dimensioni in termini di pixel o di megabyte. Di base, praticamente tutti i siti, ogni qual vota procedete con il condividere le immagini sui social network, ridimensionano le vostre foto al fine di adattarle al layout del sito stesso, oltre che renderle meno pesanti in termini di megabyte per chi le visualizza. E’ quindi molto importante, prima di procedere agli upload delle immagini, conoscere sia la dimensione a cui la foto sarà ridimensionata (o tagliata) sia la tecnica di compressione impiegata per alleggerirla. By: birgerking – CC BY 2.0 Condividere le immagini sui social network: Facebook Facebook ha una quantità di dimensioni differenti a seconda che si tratti di una copertina, della foto del profilo, di una foto caricata sula timeline o un collegamento esterno all’immagine. Le dimensioni massime, a parte le immagini di copertina, sono di 1200x1200px. In particolare, per le immagini nella timeline, la dimensione ottimale dovrebbe essere 1200×628 pixel. Quando caricate un’immagine, ...

- Continua...