Europei in 4K con la RAI: come fare?

09-06-2016 16:34 - Fonte: www.chimerarevo.com

Se abbiamo acquistato un televisore in grado di supportare la nuova risoluzione UltraHD (4K), sappiate che possiamo sfruttarla subito in concomitanza con l’inizio degli Europei 2016: la RAI ha preparato la piattaforma satellitare Tivù Sat per poter trasmettere gli Europei in 4K. Cosa ci occorre per poter gustare le partite dell’Italia in ultra-alta definizione? Europei in 4K con RAI HD Per poter vedere gli Europei in 4K con il canale RAI HD è necessario disporre di una tessera Tivù Sat Gold HD, indispensabile per accedere ai contenuti 4K. Abbiamo quindi vari metodi per sfruttare la Tivù Sat Gold HD. Via decoder satellitare di ultima generazione (con CAM inclusa): i decoder certificati da Tivù Sat stessa e disponibili presso il sito ufficiale (con Tivù Sat Gold HD inclusa nella confezione). LINK | Tivù Sat Gold HD Decoder Via CAM Tivù Sat Gold HD: possiamo utilizzare la CAM da inserire negli HDTV certificati da Tivù Sat stessa, ma compatibili anche con numerosi modelli di TV UHD (Samsung ad esempio) non presenti nella lista compatibilità. Questa è la soluzione migliore per sfruttare la nuova TV 4K senza dover piazzare un decoder esterno separato. LINK | Tivù Sat Gold HD CAM E i possessori delle vecchie CAM Tivù Sat e dei vecchi decoder? Per loro non c’è nulla da fare: non è possibile richiedere gratis la nuova tessera HD, non è possibile la sostituzione della vecchia con la versione più nuova e nemmeno il cambio di decoder gratis, quindi l’unica soluzione è comprare un decoder o una CAM nuova (in quest’ultimo caso il costo è di circa 90 €). Effettuerete il cambio per potervi gustare gli Europei in 4K o preferirete aspettare che aumentino i contenuti in HD e UltraHD sulla piattaforma satellitare italiana? In ogni caso vi consigliamo di visitare la pagina di Tivù Sat, dove potrete trovare tante informazioni sulla piattaforma, sui canali disponibili e sui prodotti compatibili. LINK | Tivù Sat L'articolo Europei ...

- Continua...