Recensione Xiaomi Mi Band 2: ora si che è perfetto!

17-06-2016 15:47 - Fonte: www.chimerarevo.com

Quando Xiaomi ha lanciato il primo Xiaomi Mi Band non abbiamo fatto altro che parlarne bene; con l’arrivo dello Xiaomi Mi Band 1S Pulse la situazione è migliorata poiché è stato aggiunto un cardiofrequenzimetro ma per raggiungere la perfezione c’era bisogno di ancora un “piccolo” dettaglio: il display. Con il rilascio dello Xiaomi Mi Band 2 finalmente possiamo dire che al bracciale fitness di Xiaomi non manca nulla: è possibile consultare rapidamente informazioni quali orario, percentuale residua della batteria, passi, frequenza cardiaca e altro. Xiaomi Shoes: le scarpe da ginnastica intelligenti per gli amanti del fitness Insomma, il bracciale fitness definitivo? Visto il prezzo direi proprio che siamo di fronte ad un must-buy! Xiaomi Mi Band 2: che design! Devo essere sincero: prima di riceverlo ero scettico sull’estetica di questo nuovo Xiaomi Mi Band ma devo dire che ancora una volta il colosso cinese mi ha sorpreso in positivo. Innanzitutto c’è da precisare una cosa: i vecchi cinturini dello Xiaomi Mi Band o Xiaomi Mi Band 1S Pulse non sono compatibili con lo Xiaomi Mi Band 2 anche se all’apparenza sembrano essere simili. Il nuovo Xiaomi Mi Band 2 misura 4.03 x 1.57 x 1.05 cm per quanto riguarda il quadrante mentre il cinturino ha dimensioni di 23.5 x 1.05 cm. Il tutto pesa appena 7 grammi ed al polso non lo sentirete neanche: si indossa comodamente grazie al gancetto/pin che è stato leggermente raffinato e allungato ed il cinturino in gomma non dà nessun fastidio anche se sudate (l’ho utilizzato anche durante una partita di calcetto, praticamente non tolgo mai lo Xiaomi Mi Band 2 da quando l’ho ricevuto). Funzionalità e apps Cosa è in gradi di fare lo Xiaomi Mi Band 2? Semplice: può monitorare il vostro sonno, contare i passi, vibrare in caso di notifiche o telefonate ricevute, calcolare la frequenza cardiaca, mostrare l’orario e tanto altro. Lo Xiaomi Mi Band ...

- Continua...