Undervolting: come migliorare la durata della batteria su Android

28-06-2016 11:26 - Fonte: www.chimerarevo.com

Abbiamo già visto svariati metodi per risparmiare batteria su Android, dalle app fino ai consigli pratici applicabili tutti i giorni. Ma se cerchiamo di raddoppiare la durata della batteria su Android dovremo passare a metodi molto più avanzati. Il metodo più efficace è l’undervolting. Armati degli giusti strumenti (che vi mostreremo in questa guida) saremo in grado di ottenere una durata della batteria invidiabile senza perdere stabilità. NOTA BENE: Chimera Revo non si assume alcuna responsabilità per danni a cose o persone causate dall’uso improprio del materiale proposto. Undervolting: cosa è L’undervolting è una pratica che permette di diminuire il voltaggio del processore. A voltaggi inferiori il consumo di energia elettrica è inferiore, permettendo di ottenere una maggiore autonomia della batteria su Android. Normalmente l’utente non è in grado di effettuare questa procedura ma utilizzando dei kernel modificati ad HOC è possibile accedere alla configurazione dei parametri di voltaggio, abbassandoli (l’undervolting vero e proprio). Di fatto è l’opposto dell’overvolting, dove si cerca di aumentare il voltaggio per effettuare in seguito overclocking del processore. Undervolting: cosa serve Fondamentali prima di procedere i permessi di root abilitati e una custom recovery. Non sempre è necessaria una custom ROM, visto che andremo a modificare di fatto solo il kernel per poter eseguire la procedura. Procuriamoci un kernel Linux modificato per il nostro dispositivo tramite XDA o simili. Di solito tutti i device Android più famosi ne hanno uno o più, specie con processori ben supportati (Qualcomm Snapdragon). LINK | Forum XDA NOTA: non tutti i dispositivi dispongono di kernel modificato, su di essi l’undervolting è impossibile. Undervolting: app da installare Una volta installato il kernel modificato dobbiamo installare un’app dedicata al controllo delle impostazioni e dei parametri del kernel; ...

- Continua...