Quick Charge: guida alla tecnologia di ricarica rapida

29-06-2016 11:35 - Fonte: www.chimerarevo.com

Inutile negarlo: il più grande problema degli smartphone è la batteria. Ma non è tutta colpa sua: altro motivo di stress è il tempo di ricarica medio di uno smartphone recente. Con la ricarica tradizionale possono volerci anche più di 2 ore per ottenere il fatidico 100%, e in un mondo che va di fretta aspettare tutto questo tempo attaccati ad una presa a muro è controproducente. In tal senso sono state sviluppate le tecnologie di ricarica rapida e la più promettente è sviluppata da Qualcomm, principale produttore di processori per dispositivi mobile. La tecnologia Quick Charge ha fatto lentamente breccia tra svariate tecnologie simili diventando quella più efficace e conveniente. Se vi state chiedendo cosa è Quick Charge o come funziona, siete nel posto giusto! In questa guida vi mostreremo come funziona Quick Charge, come è stata implementata e quali accessori servono per sfruttarla bene. Quick Charge: guida completa Quick Charge: cosa è Quick Charge è una tecnologia sviluppata da Qualcomm per i suoi più recenti processori Snapdragon in grado di fornire wattaggi e voltaggi più elevati per ottenere un tempo di ricarica minore. TIP: il watt si ottiene dalla moltiplicazione tra Volt (simbolo V) e Ampere (simbolo A). Con la ricarica tradizionale di solito lo smartphone è caricato a 10 watt (5 V x 2 A) e richiederà un determinata quantità di tempo per caricarsi. Sono disponibili anche altri tipi di amperaggi (5 V x 0.5 A (presa USB computer), 1 A, 1.8 A)  ma di solito la ricarica “classica” più veloce è con i 2 A. Quick Charge riesce a superare i limiti della precedente ricarica arrivando a 15 watt grazie all’aumento del voltaggio e la diminuzione dell’amperaggio: 9 Volt moltiplicati per 1.67 Ampere. In questo modo i tempi di ricarica sono inferiori rispetto alla carica a 5 Volt. Quick Charge 2.0 (introdotta nel 2014) porta l’intensità di corrente a un massimo di 3 Ampere, mentre la tensione di ricarica può essere ...

- Continua...