Storia di Internet: come tutto ha avuto inizio

04-07-2016 12:26 - Fonte: www.chimerarevo.com

E’ difficile immaginare che Internet, quell’agglomerato di dati ed informazioni che viaggiano a velocità inaudite da una parte all’altra del mondo e sempre a disposizione su PC, tablet, smartphone, orologi ed in generale nell’intero ecosistema della Internet of Things, abbia avuto inizio da qualche parte. Come ogni cosa anche Internet ha avuto una sua evoluzione: l’inizio è stato un paper di ricerca su qualcosa che si chiamava “ARPANET”, che successivamente avrebbe collegato diversi computer tra quattro università americane e che, piano piano e grazie all’introduzione di nuovi protocolli e tecnologie nell’ambito delle telecomunicazioni, avrebbe coperto l’intero pianeta per diventare la Internet che conosciamo oggi. Sorprendentemente, l’intento di ARPANET non era quello di divulgare informazioni e dati in maniera “disimpegnata” ma di garantire continuità e stabilità di comunicazione tra le varie Università Statunitensi, oltre che nel settore militare e negli annessi centri di ricerca in caso di conflitti o, semplicemente, comunicazioni istantanee. Nessuno, nel lontano 1960 – data della nascita dell’agenzia ARPA – avrebbe immaginato ciò che Internet sarebbe diventato nel 2016 e l’importanza che avrebbe ricoperto nella vita di ognuno. Alcune date da ricordare Prima di fiondarci in questo lungo – ma affascinante – viaggio nella storia di Internet, vediamo le date che hanno caratterizzato l’evolversi di questo fenomeno – come il buon Wikipedia suggerisce: 1960: nascita del progetto ARPA da parte del Ministero della Difesa degli US; 1967: prima conferenza internazionale su ARPANET, la rete risultante da tale progetto; 1969: ARPANET connette tra loro 4 università Americane; 1971: ARPANET connette tra loro 23 computer; 1972: nasce l’InterNetworking Working Group (per regolare la gestione ...

- Continua...