Come fare foto ai fuochi d’artificio: guida per smartphone

04-07-2016 12:58 - Fonte: www.chimerarevo.com

Assistere ad uno spettacolo pirotecnico notturno scatena emozioni uniche, emozioni che molti utenti non vedono l’ora di catturare con una foto effettuata dal proprio smartphone. Ma siamo davvero in grado di fare foto ai fuochi d’artificio? Potrebbe sembrare semplice ma le particolari condizioni con cui vengono effettuati gli scatti in questi casi possono portare a risultati molto deludenti. Per gli utenti alle prime armi abbiamo raccolto i migliori consigli e suggerimenti per poter effettuare foto di sicuro impatto ai fuochi d’artificio con il proprio smartphone. Pronti a cogliere la scintilla dell’emozione? Foto ai fuochi d’artificio Preparativi Prima ancora di cominciare a riprendere dovrete studiare bene l’ambiente circostante: alcuni particolari possono rovinare gli scatti. Il primo parametro è il vento: può sembrare inutile ma se siete controvento rispetto al punto d’esecuzione dei fuochi artificiali vi troverete davanti delle foto con il fumo delle esplosioni a fare da soggetto alle nostre foto. Ora a meno che non dobbiate partecipare alla “fiera fotografica delle nebbie” meglio evitare di piazzarsi controvento, cercando se possibile di piazzarsi lateralmente o meglio ancora con il vento alle spalle. Altro parametro da tenere in considerazione è il punto di scatto: ci sono altre persone nell’inquadratura? Si vedranno bastoni da selfie, teste, bambini in spalla o altri elementi a rovinare la scena? Meglio piazzarsi nel punto più in alto possibile compatibile con il punto d’esecuzione, ne guadagneremo di spettacolarità ed eviteremo “intrusi” nei nostri scatti. Treppiede fondamentale Le foto smosse le lasciamo a casa a questo giro: per fare foto ai fuochi d’artificio necessitiamo di un treppiede specifico per smartphone. Con questo elemento nella vostra dotazione sarete in grado di riprendere i fuochi artificiali senza tremolii e senza incertezze. Ecco alcuni ...

- Continua...