Facebook, come controllare le relazioni tra due profili

05-07-2016 15:24 - Fonte: www.chimerarevo.com

Facebook è uno strumento estremamente potente per quel che riguarda le relazioni sociali: è sempre bello scorrere la propria timeline o il news feed per vedere ciò che è successo nella nostra vita o ciò che sta succedendo nella vita dei nostri contatti. E di contatti parlando, ogni tanto fa sempre piacere fare un tuffo nei ricordi e, specie con quegli amici speciali, rivivere i momenti ed i ricordi vissuti insieme su Facebook. Con questo spirito nel lontano 2012 Mark Zuckerberg introdusse le “Pagine d’amicizia”, un modo simpatico per visualizzare le attività che vi hanno accomunato ad un vostro contatto esattamente come fosse una pagina profilo. L’immagine in basso mostra una pagina di amicizia di Facebook: da notare come l’immagine del profilo e l’immagine di copertina siano foto in cui sia voi che il vostro amico siete taggati, e come tra le informazioni figurino quelle in comune – nel caso in alto la residenza, il lavoro, l’inizio dell’amicizia su Facebook e la lista degli amici comuni. Le cose che possono essere visualizzate in una pagina d’amicizia includono i messaggi della timeline scambiati con quella persona, eventi a cui entrambi avete partecipato, le foto in cui entrambi siete taggati e quello che piace su Facebook. Niente di particolarmente lesivo per la privacy, quindi, ma informazioni sufficienti per riaccendere quella amicizia o per ricordare i bei momenti vissuti insieme. Visualizzare una pagina d’amicizia è semplice e può essere fatto in tre modi diversi: il primo, attuabile tramite Facebook web desktop, è quello di visitare il profilo dell’amico in questione, fare click sull’icona con i tre puntini di fianco a “Messaggio” e selezionare “Vedi dettagli amicizia“. Il secondo, attuabile sempre da web ma anche con browser mobile, sta nello scrivere nella barra degli indirizzi l’URL seguente: https://www.facebook.com/friendship/vostro_nome_utente/nome_utente_amico Potrete ...

- Continua...