Pokémon Go: trucchi e consigli per risparmiare batteria

07-07-2016 10:17 - Fonte: www.chimerarevo.com

Pokémon GO è già oramai una mania. Come avrete potuto notare, però, il consumo di batteria è ovviamente molto alto. Il gioco richiede GPS, connettività dati e display sempre attivo e questo significa che la batteria dei nostri smartphone non durerà moltissimo. Ecco quindi alcuni semplici consigli di seguire per non restare a secco di batteria mentre giochiamo. Nota bene: questo articolo fa parte della nostra guida a Pokémon Go, consultabile al seguente link. La grande guida a Pokémon Go Impostare il risparmio batteria in Pokémon Go Dalle impostazioni del gioco (Pokéball – Impostazioni) disattivate gli effetti Musica, Audio e abilitate Risparmio batteria. Regolare la luminosità del display manualmente Questo è probabilmente il consiglio più banale che si possa dare ma è anche uno dei più importanti. La regolazione automatica della luminosità impiega il sensore di luminosità che, soprattutto all’esterno, lavora molto consumando energia preziosa che potrebbe tornare utile. Dunque, togliete la luminosità automatica e impostate quella manuale. Disattivare la camera AR (Realtà Aumentata) Certo sarà bello vedere il Pokémon attraverso il nostro schermo ma questa azione se usata di continuo porta ad un drastico consumo di batteria, conviene quindi utilizzare la schermata “classica”. Disattivare le connessioni che non usiamo Se giochiamo a Pokémon GO naturalmente saremo fuori casa, quindi è buona norma disattivare Wi-Fi per la sua costante ricerca di reti a cui collegarsi che alla lunga influisce molto sulla batteria. Inoltre, se non fosse strettamente necessario, la connessione Bluetooth è sempre meglio averla disattivata. Avere con sé una power bank A prescindere o meno dall’utilizzo di Pokémon GO, il problema comune degli smartphone è l’autonomia che non sempre è delle migliori. Un ottimo acquisto è sicuramente quello di una power bank che ci permetta di ricarica il dispositivo ovunque siamo e ad ...

- Continua...