Guida: tour guidato alla scelta delle Cuffie che fanno per voi!

25-08-2010 10:20 - Fonte: www.appletribu.com

Quali sono i vari stili di cuffie? Esistono tre tipi di cuffie. Innanzitutto, vi sono le cuffie “over-ear”, progettate per adattarsi morbidamente attorno alle orecchie e avvolgervi con il suono. Il secondo tipo è costituito dalle cuffie “on-ear” che sembrano molto simili alle precedenti, ma, mentre nel primo tipo i cuscinetti circondano le orecchie, nelle cuffie “on-ear” i cuscinetti poggiano delicatamente sulle orecchie. Infine, vi sono le cuffie “in-ear” che possono suddividersi in due sottogruppi. Gli auricolari, quali le cuffie dell’iPod Apple, si posizionano nella parte esterna dell’orecchio, all’inizio del canale auricolare. Le cuffie “in-ear” vere e proprie, invece, si posizionano più all’interno, quasi sigillando il canale auricolare e quindi fornendo un maggior isolamento dai rumori ambientali esterni che vi circondano. Cosa sono le cosiddette “cuffie per la riduzione dei rumori”? Le cuffie “per la riduzione dei rumori” (o “riduzione attiva dei rumori”) utilizzano una tecnologia elettronica per ridurre i rumori ambientali esterni. Le tecnologie utilizzate dalle varie società produttrici differiscono leggermente, ma la maggior parte presenta un piccolo microfono integrato che identifica i rumori ambientali circostanti ed emette un segnale opposto che annulla il suono di disturbo. Agiscono in modo particolarmente efficace su rumori costanti, quali i ronzii che si sentono sugli aerei o nelle metropolitane. Per questo tipo di cuffie sono necessarie le batterie. Alcuni modelli consentono di ascoltare la musica anche senza batteria o con la funzionalità di riduzione dei rumori disattivata, mentre altri consentono l’ascolto della musica solo in presenza di batteria. La tecnologia di riduzione dei rumori è disponibile sui vari stili di cuffie: “on-ear”, “in-ear” e “over-ear”. Esistono ...

- Continua...