Windows 10: 5 validi motivi per aggiornare… e non!

11-07-2016 12:22 - Fonte: www.chimerarevo.com

Ci siamo quasi! La promozione di Microsoft che offre Windows 10 come aggiornamento gratuito a chi sia in possesso di una licenza valida per un precedente sistema durerà per poco più di due settimane: il big di Redmond ha iniziato a ricordarcelo con un avviso a tutto schermo. A questo punto è d’obbligo prendere una decisione, LA decisione: aggiornare a Windows 10… o non aggiornare? Guida a Windows 10: download e consigli In rete si leggono pareri contrastanti: c’è chi ha trovato nell’update a Windows 10 un salto di qualità, chi invece una condanna che l’ha indotto a tornare indietro a gambe levate. La verità come al solito sta nel mezzo: ci sono motivazioni estremamente valide per decidere di aggiornare a Windows 10 o di non farlo e la cui validità, neppure a dirlo, sta tutta nelle esigenze di chi si trova di fronte alla scelta. Di seguito vi elenchiamo i motivi che, a nostro avviso, potrebbero aiutarvi a decidere nell’uno o nell’altro senso. Ricordate comunque che il tempo stringe: se non l’avete già, potrete acquistare ancora per pochi giorni una licenza di Windows 7 o 8.1, aggiornabile gratuitamente a Windows 10 fino al 29 luglio, ad un prezzo estremamente conveniente grazie a Kinguin. Acquistare Windows con meno di 30 € Perché aggiornare a Windows 10 Cortana e le ricerche L’introduzione di un assistente vocale ha cambiato la vita e il modo di usare il PC di numerosi utenti: Cortana ci aiuta, anche quando siamo al lavoro, a ricordare i nostri appuntamenti ed a cercare contenuti sul web, così come la ricerca integrata permette di utilizzare un sol posto per accedere a contenuti web, file in locale, impostazioni e quant’altro. Senza contare poi la possibilità di fare il tutto con la sola voce, affidandosi alla magica formula “Hey Cortana”, che invoca l’assistente vocale e permette a chi la utilizza di impartirle ordini (che vanno dalla ricerca all’annotazione ...

- Continua...