Recensione NVIDIA Shield TV: L’Android TV senza compromessi

20-07-2016 12:39 - Fonte: www.chimerarevo.com

Internet ormai è la prima fonte d’intrattenimento per moltissime persone: contenuti digitali, streaming, cloud, i nostri momenti di svago fanno ormai tutti capo a contenuti e servizi remoti, dietro canoni di abbonamento tutto sommato economici. Io stesso ormai faccio più affidamento alla rete che al dispositivo fisico per moltissime cose, dalla musica a film e serie TV, dai giochi allo storage. Per questo la NVIDIA Shield TV, già sul mercato da maggio 2015 ma finalmente disponibile anche in Italia a partire da lunedì 20 giugno, rappresenta uno dei migliori acquisti che possiate fare per rendere smart e connessa non solo la vostra casa, ma anche la vostra vita quotidiana. Se dovessi descrivere la Shield TV in due parole, probabilmente opterei per “moderna” e “aggressiva”. Non solo per quanto riguarda il design, davvero ben curato e accattivante con le sue linee spezzate e il contrasto di nero e verde dei LED, ma anche per quello che questo prodotto vuole rappresentare. Un modo più moderno e intelligente di usare il proprio salotto, adattandosi a quelli che sono i nuovi canoni di intrattenimento basati sul Web. Un prodotto che vuole imporsi nel mercato come la miglior soluzione per Smart TV sia per features offerte che per qualità dell’hardware. A fronte del prezzo piuttosto corposo la Shield TV offre infatti un hardware di assoluto rispetto unito ad una soluzione di porte degna di un computer portatile. Confezione Già dalla confezione si nota quanta cura abbia riposto NVIDIA nell’aspetto della sua Android TV. Dopotutto, se deve conquistare i salotti di tutto il mondo è bene che sia anche bella da vedere. Dentro il candido package troviamo un bundle abbastanza spartano ma funzionale. Subito sotto la Shield TV trovano posto l’alimentatore (fornito di presa swappabile europea e americana), un controller, un cavo HDMI e un cavetto USB-microUSB per ricaricare il gamepad. Una fornitura tutto sommato completa ...

- Continua...