Windows 7: acquisire i diritti dei file di sistema dal prompt dei comandi

25-08-2010 12:00 - Fonte: www.geekissimo.com

Come ogni buon geek ben sa, la linea di comando permette spesso di fare in due passi quello che tramite le interfacce grafiche si fa in molti più passaggi. È il caso dell’acquisizione dei diritti dei file di sistema su Windows 7, un’operazione che normalmente si effettua con una decina di click nelle proprietà degli stessi ma che si può ottenere anche lanciando due semplicissimi comandi dal prompt. Acquisendo i diritti di un file di sistema, si ottiene la possibilità di modificarlo, cancellarlo e sostituirlo a proprio piacimento, come fosse l’ultimo degli appunti creati con il Blocco Note. La procedura è semplice, immediata, ma se applicata da mani incaute può spalancare le porte a scenari pressoché apocalittici: fatene buon uso. Avviare il prompt dei comandi con privilegi da amministratore (facendo click destro sull’icona e scegliendo “Esegui come amministratore” dal menu contestuale); Digitare il comando takeown /f [file di cui acquisire i diritti] (es. takeown /f C:\Windows\System32\wmpeffects.dll) e premere il tasto Invio per diventare proprietari del file indicato; (...) Continua a leggere Windows 7: acquisire i diritti dei file di sistema dal prompt dei comandi, su Geekissimo Windows 7: acquisire i diritti dei file di sistema dal prompt dei comandi, pubblicato su Geekissimo il 25/08/2010 © naqern per Geekissimo, 2010. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Tips/Trick, Windows 7. Post tags: prompt dei comandi, trucchi windows 7, windows 7 tips, windows 7 tricks

- Continua...