Passare a TIM da un altro operatore

26-07-2016 16:41 - Fonte: www.chimerarevo.com

I tempi in cui per cambiare operatore bisognava andare in un centro autorizzato o da un rivenditore sono ormai anacronistici. Con TIM puoi fare il passaggio anche via web o via telefono. Io l’ho fatto proprio attraverso quest’ultimo metodo e con questa guida vi spiegherò tutti i passaggi e le tempistiche. Prima di iniziare ci tengo a fare una piccola premessa. In questo articolo vi racconterò la mia esperienza e quindi vi parlerò dell’offerta che io ho attivato. Probabilmente quando voi eseguirete il passaggio le offerte saranno diverse, ma la procedura è sempre la stessa. Passare a TIM telefonicamente Preso dalla voglia di avere maggiore copertura, e da alcuni problemi avuti con Wind ho deciso di cambiare operatore e passare a TIM. Allora vado in un centro dell’azienda e un commesso mi propone un’offerta molto allettante (non sto a spiegarvela, tanto non è importante). Torno a casa e decido di farla ma, essendo minorenne serve un maggiorenne da garante. Allora, non riuscendo a conciliare i miei impegni con quelli dei miei familiari, provo a cambiare operatore telefonicamente. Mi collego alla pagina di Tim (da Chrome per PC non funziona) e inserisco il numero di telefono. Link | Fatti chiamare da TIM Pochi minuti dopo mi arriva una chiamata (gratuita) da parte loro. Rispondo e una voce guida mi mette in contatto con un operatore incaricato del passaggio a TIM. A questo punto dico che voglio passare a TIM e che sono un cliente Wind. L’operatore mi propone un’offerta dedicata a chi è un cliente Wind, ma io specifico di essere minorenne e me ne propone un’altra dicendomi che l’avrebbe dovuta attivare un maggiorenne che ha meno di 30 anni (lo richiede la promozione che ho scelto io). Chiedo se posso farlo con i dati di mio fratello e mi dà l’ok. Viene richiesto il codice fiscale, il numero della carta d’identità (o altro documento), la data di rilascio e di scadenza. Bisogna fornire ...

- Continua...