Il potere della post produzione (parte 2)

28-07-2016 12:32 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Al giorno d’oggi i sensori fotografici sono capaci di catturare brillantemente una enorme gamma dinamica. Un esempio di “eccellenza” è la Nikon D810, il cui sensore raccoglie i dettagli delle ombre così bene che molti fotografi (tra cui Gore di cui abbiamo parlato nella parte 1 di questo articolo) espongono a sinistra”, o sottoespongono leggermente i propri scatti. Il potere della post produzione: Fusione prospettica Sul web è sicuramente facile notare scatti grandangolari caratterizzati però da grosse montagne sullo sfondo. Per quanto ad alcune persone questo tipo di immagine possa anche piacere, si tratta di un problema legato alla lente in uso. Lo stesso Ted Gore, ad esempio,  per compensare la distorsione di un obiettivo grandangolare utilizza differenti lunghezze focali e le combina per superare i limiti della distorsione a cuscinetto. Ricordo, in poche parole, che questa distorsione si verifica in particolare con obiettivi grandangolari e si traduce, visivamente, negli oggetti al centro dello scatto schiacciati verso il basso: un effetto indesiderato, soprattutto sulle montagne che riempiono lo sfondo dell’immagine scattata. Se si vuole ottenere un bel primo piano con un grandangolo senza che le montagne risultino terribilmente piccole, è possibile utilizzare uno lunghezza focale differente per realizzare uno scatto e quindi fondere quest’ultimo con le immagini precedentemente catturare con lunghezze focali differenti al fine di ottenere un’immagine che rappresenta più da vicino ciò che si potrebbe vedere realmente con i nostri occhi. Nuovamente, il potere della post produzione va a modificare fisicamente ciò che si cattura, ma fa in modo di renderla più simile a ciò che l’occhio umano vede. E’ questo tipo di modifica “consentita”? Ovvero, stiamo ancora parlando di fotografia pura? il focus stacking è l’unica tecnica in grado di permettere la messa a fuoco totale, al pari dell’occhio umano By: Bernd Thaller ...

- Continua...