Installare Pokémon GO su Android non compatibili

06-08-2016 14:08 - Fonte: www.chimerarevo.com

Le versioni mod sono alla base di moltissimi trucchi per i giochi Android, hanno molti pregi dalla facilità di installazione alla non necessità del root. Per questo gli amanti dei trucchi si chiedono, dal rilascio di Pokemon Go, quando sarebbe arrivata una versione mod. C’è da dire che in effetti le loro speranze non erano del tutto mal riposte visto che qualche mod per ingress era saltata fuori, e non era poi troppo male fornendo aiuti nel gioco anche se mai valuta (che nei giochi Niantic è sempre server sided). I bene informati sapranno che Niantic è la casa che sta dietro sia al successo Pokemon Go che ad ingress. Pokémon GO su Android inferiore a KitKat (Android 4.4) Eccoci qui a parlare di una mod di Pokemon Go per Android, che però poco ha a che fare con i trucchi. Per i trucchi per Pokemon potete vedere i nostri articoli tecnici sul fake gps, su go controls, team rocket e lockito. Questa versione modificata è utile invece a tutti quelli che hanno una versione di Android inferiore a kitkat (Android 4.4) e vorrebbero giocare a Pokemon Go. La mod infatti permette di giocare con le versioni di Android a partire dalla 4.0 (Ice Cream Sandwich) ovviamente se il vostro terminale regge il gioco, che non è esattamente bene ottimizzato. Potete trovare i requisiti per pokemon Go nella nostra guida al gioco. Per installare la versione modificata (basata su Pokémon GO 0.31.0) ATTENZIONE: noi abbiamo provato l’app e non abbiamo riscontrato problemi o infezioni, tuttavia secondo un rapporto che trovate a questa pagina sembra che 1 antivirus su 54 abbia rivelato la presenza di minacce nella mod. Proseguite a vostro rischio e pericolo. Scaricate l’apk: Link 1 Link 2 Installatelo seguendo la nostra guida. Avviatelo e godetevi Pokemon Go. Attenzione continuo a sottolineare che questa mod a differenza di quelle per altri giochi non da nessun trucco. Trovate tutte le nostre guide trucchi e consigli a Pokémon go nella nostra sezione dedicata. L'articolo ...

- Continua...