CP contro IV: come scegliere i Pokémon da evolvere

10-08-2016 13:00 - Fonte: www.chimerarevo.com

Sono moltissimi i giocatori che si divertono con Pokémon Go, molti fra loro stanno rapidamente salendo di livello avvicinandosi sempre di più al livello 30 che è una soglia molto importante al’interno del gioco. E’ particolarmente importante perché proprio a partire dal livello 30 diviene sensato usare la propria polvere di stella e le proprie faticate caramelle per potenziare e fare evolvere i propri Pokémon. Proprio dal livello 30 conviene iniziare il potenziamento perché da questo livello in poi non vi appariranno più Pokémon selvatici più potenti. Proprio l’evoluzione è un tema delicato ed un momento di grave indecisione per i giocatori, non è infatti per nulla facile scegliere il Pokémon giusto o quello migliore da fare evolvere. Per i perfezionisti possiamo dare alcuni consigli derivati dall’esperienza e parlare dei punti IV. I nostri consigli Partendo dai consigli, se volete Pokémon dall’attacco più rapido è consigliabile puntare sul Pokémon base di peso più basso che avrà maggiori probabilità di divenire un Pokémon evoluto di peso XS. I mostri Xs hanno per pregio la maggiore velocità di attacco ma anche un importante difetto: potrebbero essere più soggetti ad attacchi critici. Veniamo quindi all’IV (individual value, traducibile con valore individuale), facilmente calcolabile tramite il lavoro del team The Silph Road,  è un valore unico per ogni Pokémon del gioco che ne caratterizzerà le performance. L’IV era presente pure nei precedenti titoli dei Pokémon, ed anche se il suo peso è stato sensibilmente ridotto rimane un valore importante capace di modificare anche del 10% l’attacco, la resistenza e la difesa di un Pokémon. Vi consigliamo quindi caldamente di controllare l’IV dei vostri Pokémon prima di potenziarli e soprattutto prima di farli evolvere. Trovate qui il calcolatore del team The Silph Road e sugli store di Android e iOS trovate tanti calcolatori analoghi. I ...

- Continua...