Microsoft PowerShell diventa open source, presto su Linux e Mac

19-08-2016 11:19 - Fonte: www.chimerarevo.com

Microsoft persegue incessantemente la missione di avvicinare gli sviluppatori al proprio ecosistema e, da qualche tempo, lo fa davvero nel concreto. Dopo aver reso a sorpresa open source DOTNet ed aver letteralmente implementato Bash nativamente in Windows 10, il big di Redmond ritorna alla carica con un’altra sorpresa in tal senso. Stavolta è il turno di PowerShell. DotNET Core 5 ufficialmente open source e compatibile con Linux Microsoft e Canonical presentano Ubuntu on Windows PowerShell, in poche parole, è un’implementazione basata su .NET di una shell di comando e del rispettivo linguaggio di scripting, centrato sulla gestione del sistema operativo. PowerShell è destinato a diventare open source e compatibile anche con OS X/macOS e Linux. Il codice, comune per tutte le piattaforme, sarà disponibile su GitHub con licenza MIT; inoltre Microsoft renderà disponibile su Linux anche PowerShell Editor Service, così da poter riadattare gli editor di testo anche al rispettivo linguaggio di scripting. Il codice al momento presente su GitHub è da ritenersi una alpha, Microsoft è al lavoro su una versione ufficiale di PowerShell basata su tale codice. Per maggiori informazioni non vi resta che consultare il repository, linkato in basso. LINK | PowerShell – GitHub Nuove prospettive e ancora un passettino di Microsoft in favore dell’open source, cosa che qualche anno fa sarebbe stata.. impensabile! L'articolo Microsoft PowerShell diventa open source, presto su Linux e Mac appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

- Continua...