Glossario: #cosasignifica IPTV, ON DEMAND e STREAMING

22-08-2016 15:20 - Fonte: www.chimerarevo.com

Il mondo Internet è molto ampio. Con l’avvento delle connessioni sempre più veloci si è iniziato a diffondere lo streaming, i servizi on demand e le IPTV… Ma cosa sono tutti questi termini? Andiamo a scoprirlo insieme! Kodi: guida streaming film, serie TV, partite e altro Streaming Lo streaming non è altro che lo scambio di dati (video e suoni) attraverso una rete internet. Esistono due tipi di diffusione di questi dati: Lo streaming Live: consiste nella diffusione dei dati in diretta. Quello che succede in un luogo viene trasmesso attraverso internet in contemporanea. Un esempio banale sono le partite di calcio o altri sport oppure, molto diffuse in questo periodo, le dirette su Facebook o Twitter. Lega PRO in diretta streaming grazie a Sportube Sky Online: film e calcio in streaming senza parabola Lo streaming on demand On Demand Il Video On Demand (sigla VOD) è lo streaming di contenuti multimediali su richiesta. Viene fornito su alcune TV di ultima generazione o anche dalle reti televisive. L’utente può collegarsi alla pagina dedicata e fruire del programma in qualsiasi momento, come se fosse registrato. Esempi classici di video On Demand sono “Rai Replay”, “Premium Play” oppure il più famoso “YouTube“. Come vedere la RAI in diretta streaming sul proprio PC, Smartphone o Tablet IPTV Dulcis in fundo, abbiamo le IPTV. Anche questo, come lo streaming, è la trasmissione di dati attraverso l’internet e più precisamente utilizzando l’ Internet Protocol. Le trasmissioni televisive vengono inviate via rete e non attraverso la classica antenna. Questo tipo di protocollo inoltre, a differenza delle WebTV che prediligono la fluidità del servizio, promettono di garantire la qualità delle immagini. Per vedere gli altri articoli con altre definizioni usate il tag “cosasignifica” oppure l’hashtag #cosasignifica sui social network. L'articolo Glossario: #cosasignifica IPTV, ...

- Continua...