Recensione Thecus W2810PRO: il NAS Windows Server senza fronzoli

26-08-2016 11:40 - Fonte: www.chimerarevo.com

Fino ad oggi abbiamo provato soltanto NAS con sistemi operativi Linux-based. Ma il mondo è bello perché è vario, dunque abbiamo deciso di cambiare questo trend e provare un NAS dotato di sistema operativo Windows. La scelta è ricaduta su uno degli ultimi dispositivi rilasciati da Thecus, il W2810PRO: si tratta di un NAS 2-bay dalle interessanti caratteristiche tecniche e dotato, questa volta, di sistema operativo Windows Storage Server 2012 R2 Essentials. Vediamo insieme come si è comportato! Confezione Confezione molto semplice quella del W2810PRO ma che, con il suo giallo, si fa certamente notare: su di essa sono stampati, oltre che al nome del prodotto, anche le caratteristiche principali e le funzionalità più importanti del sistema operativo. Al suo interno, oltre al NAS, troviamo un alimentatore da 48W con spina europea, un cavo ethernet, un piccolo vademecum, le chiavi per bloccare i bay ed infine le viti per il fissaggio dei dischi da 2.5″ ai bay. Design Come tutti i Thecus, anche la qualità del W2810PRO si vede ad occhio nudo: solido, robusto e colorato di un nero che trasuda professionalità da tutti i pori. La scocca, compatta trattandosi di un 2-bay, ha dimensioni pari a 146 x 102 x 213 mm, il tutto per un peso (al netto dei dischi) di poco più di 1.5 Kg. Sulla parte frontale del Thecus W2810PRO sono ovviamente presenti i due bay sganciabili meccanicamente, quattro LED (due per la rete, uno per ogni disco), il tasto rapido “Copia USB”, il tasto di accensione ed una porta USB 3.0. Anche questa volta le facciate laterali del dispositivo, a meno del marchio, sono completamente libere. Le restanti porte di Input/Output, insieme con la ventola, trovano posto nel retro del dispositivo. Sulla scocca posteriore troveremo infatti: la ventola; le due entrate ethernet; il Kensington Lock; una porta HDMI; due porte USB 3.0; una porta SPDIF; una porta DisplayPort; l’ingresso per l’alimentatore. Hardware CPU ...

- Continua...