Come raffinare le ricerche Spotify grazie ai filtri

31-08-2016 10:42 - Fonte: www.chimerarevo.com

Vi è mai capitato di avere qualche problema a trovare un brano su Spotify, oppure di effettuare una ricerca che ne mostra talmente tanti da non saper quale scegliere? Ebbene, esattamente come la gran parte dei motori di ricerca, anche quello di Spotify permette di utilizzare dei filtri per ottenere risultati più precisi. Una strategia del genere è parecchio utile, ad esempio, quando si è in cerca di un brano, un album o quant’altro e non se ne conosce con precisione il titolo o il nome dell’artista. Noi vi proponiamo in basso i filtri più utili per raffinare le ricerche Spotify; vi ricordiamo, inoltre, che qualcosa del genere è disponibile anche per Google. Google: 15 trucchi per utilizzarlo al meglio Filtri Spotify per raffinare le ricerche Ecco i filtri più importanti che Spotify mette a disposizione: artist:”nomeartista” permette di cercare tutte le tracce dell’artista specificato; traccia:”titolo” permette di cercare tutte le tracce che, in qualche modo, contengono la parola “titolo”; album:”nomealbum” permette di cercare tutti gli album che, in qualche modo, contengono la parola “nomealbum”; year:anno permette di cercare tutte le tracce o gli album pubblicati in quell’anno; genre:”nomegenere” permette di cercare soltanto tracce che appartengono al genere specificato. Utilizzare i filtri Spotify per raffinare le ricerche è semplice: basta specificarli nel campo di ricerca! Ovviamente è possibile combinare più filtri contemporaneamente. Ad esempio per cercare tutti i brani metal pubblicati nel 1999, gli album o gli artisti in attività bisognerà scrivere nel campo year:1999 genre:"metal" L'articolo Come raffinare le ricerche Spotify grazie ai filtri appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

- Continua...