Filtri fisici vs filtri digitali: quale è meglio in fotografia?

01-09-2016 09:56 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Filtri fisici vs filtri digitali: quale delle due categorie è la migliore, quale utilizzare per la nostra fotografia? Una volta esistevano i filtri fotografici fisici. Poi è arrivato il digitale e i filtri digitali, quelli applicati in post-produzione, hanno cominciato a fare la propria comparsa. Poi sono arrivati gli smartphone, i social quali Instagram che hanno massimizzato l’uso dei filtri digitali per modificare dopo lo scatto le nostre immagini. Mentre non ci sono dubbi sul fatto che la post-produzione e i filtri digitali hanno un posto importante nella catena di produzione del nostro lavoro di fotografi, vi sono però molte buone ragioni per cui è meglio utilizzare i filtri di tipo fisico al momento dello scatto. Filtri fisici vs filtri digitali : perché fisico è meglio di digitale? La qualità delle immagini è la ragione più ovvia per cui si dovrebbero usare i filtri fisici. Anche se l’uso di un filtro fisico degrada l’immagine catturata (si tratta di un vetro in più aggiunto davanti al nostro obiettivo, necessariamente la qualità dell’immagine finale ne risente), questa degradazione avviene solo una volta, quando l’immagine è catturata. Al contrario, l’uso di un filtro digitale in fase di post produzione, va a modificare un’immagine già salvata: se lo applicate su un file raw ed una sola volta, la degradazione sarà comparabile, ma se il filtro viene applicato su un’immagine Jpeg o addirittura vengono applicati sequenzialmente più filtri, l’immagine conclusiva sarà nettamente rovinata rispetto all’originale in termini di qualità. Eliminiamo i riflessi con il filtro polarizzatore Un filtro fisico risponde alla luce solare in funzione della luce stessa, ovvero il suo effetto finale non è mai lo stesso in funzione di riflessi, intensità, ombre e via discorrendo. Al contrario, un filtro digitale applica un algoritmo alla nostra immagine, rendendo il filtro uniforme sull’intera immagine (a meno di non usare maschere), ...

- Continua...