Tastiera Google: guida alla personalizzazione

11-09-2016 14:08 - Fonte: www.chimerarevo.com

La tastiera Google, o meglio “Google Keyboard“, è una delle tastiere per smartphone/tablet più utilizzata sui terminali Android e spesso è anche l’alternativa ideale alle tastiere fornite dai produttori stessi. E non è raro che alcuni produttori vendano i propri dispositivi direttamente con la tastiera Google preinstallata (oltre ai Nexus, ovviamente). Il motivo è da ricercare nella sua semplicità di utilizzo e soprattutto – a mio parere – nell’elevata produttività in scrittura, soprattutto durante la digitazione con lo swipe. Pochi sanno però che la tastiera Google può essere personalizzata in layout e aspetto, in modo da soddisfare un po’ tutte le esigenze e abbinarla in maniera perfetta alla propria UI di sistema. Le migliori tastiere per smartphone e tablet Android Tastiera Google: installazione Certo, se siete qui è perché molto probabilmente possedete già questa keyboard, ma se non fosse così e vi abbia convinto a provarla, allora ecco a voi il link al download dal Google Play Store. Installatela e… cominciamo! DOWNLOAD| Google Keyboard Cambiare il tema Una sezione dedicata nelle impostazioni della tastiera Google consente di scegliere alcuni temi predefiniti oppure di scegliere una propria immagine presa dalla galleria o scattata dalla fotocamera! Per accedere alla sezione temi sarà sufficiente recarsi nelle impostazioni del telefono -> Lingua e tastiera (a volte si trova nelle Impostazioni Aggiuntive) -> Tastiera Google -> “Tema“. A questo punto vi apparirà una schermata simile a quella che vedete qui sopra dove potrete scegliere fra ben 15 temi predefiniti per la tastiera. Per alcuni di essi inoltre, potrete abilitare la dicitura “Bordo dei tasti” così da delimitare il layout di ogni tasto e definire meglio il contorno di ognuno di esso (per chi magari si trovasse meglio a scrivere così). In alto a sinistra poi, come prima scelta, ...

- Continua...