FIFA 17: recensione della demo gratuita su PC

21-09-2016 09:29 - Fonte: www.chimerarevo.com

Manca sempre meno all’uscita di FIFA 17 sugli scaffali (reali e virtuali) e, nell’attesa, EA Sports ci ha deliziato con una demo liberamente scaricabile. Questa demo può essere utile a capire i profondi cambiamenti apportati sia al gameplay sia alla parte tecnica del titolo. Abbiamo quindi scaricato la demo e abbiamo provato il titolo per voi, facendola testare a chi già gioca regolarmente ai titoli di simulazione calcistica da qualche anno. FIFA 17 sarà riuscito a convincerci, almeno in questa forma preliminare? Scopriamolo insieme e, se siete concordi con il parere dell’autore, potete correre ad acquistare in pre-order la vostra copia del titolo grazie alle offerte di Kinguin che troverete a fondo articolo FIFA 17: requisiti di sistema e link download demo FIFA 17: prime impressioni Appena avviata la demo ci presenterà, in una serie di schermate, tutte le novità introdotte nel gioco. Queste schermate torneranno alla fine di ogni partita o alla fine della modalità Il Viaggio, una sorta di promemoria continuo delle novità (molto seccante, ma alla fine basta confermare velocemente per ignorarle). Arriveremo così alla schermata principale della demo, con pochi menu disponibili: la modalità partita amichevole (Calcio d’inizio), la modalità Il Viaggio, un menu per ritornare al promemoria delle novità (ancora?) e un immancabile menu per acquistare il titolo. Ovviamente avremo anche il menu opzioni (Personalizza) accessibile come tab separato, in cui configurare alcuni aspetti del gioco (controlli, video, suono etc.). Tutte le modifiche alle impostazioni sono temporanee: una volta chiuso il gioco le nostre impostazioni saranno perse, dovremo rifare tutto daccapo (per esempio se abbiamo personalizzato i controlli, dovremo riconfigurare tutto ad ogni avvio della demo). Provando ad avviare una partita amichevole avremo accesso alle (poche) squadre presenti in questa demo: Olympique Lione, PSG, Real Madrid, Seattle Sounders, Tigres, ...

- Continua...