Microsoft blocca Linux su alcuni PC? La risposta di Lenovo

22-09-2016 09:40 - Fonte: www.chimerarevo.com

Se la frase “Microsoft loves Linux” è stata un fulmine a ciel sereno, un bel po’ di scalpore è arrivato anche dall’ultimo dibattito diffuso su Reddit. Secondo un utente, infatti, Microsoft avrebbe impedito volontariamente l’installazione di Linux su alcuni PC, tali “Signature Edition”. Nella fattispecie l’unico caso verificato sarebbe l’ultrabook Lenovo Yoga 900 e tutto avverrebbe tramite una configurazione RAID proprietaria applicata per l’archiviazione che renderebbe impossibile da installare Linux. Il perché di questa configurazione è presto detto: i dispositivi “Signature Edition” sono pensati per eseguire Windows 10 senza nessun tipo di app pre-installata di sistema né dal produttore; tra l’altro, la versione di Windows 10 installata su tali dispositivi è appositamente modificata per spingere le prestazioni. Dunque, per evitare l’installazione di bloatware da parte dei produttori sarebbe stato utilizzato un RAID proprietario che potesse essere letto esclusivamente da Microsoft. Questo dispositivo ha una versione di Windows 10 Home Signature Edition installata. E’ bloccata per via del nostro accordo con Microsoft. Aveva dichiarato in precedenza un impiegato di Lenovo. Una risposta che faceva pensare ad un blocco di tutte le versioni Signature Edition del sistema operativo e che, ovviamente, ha fatto molto arrabbiare la comunità FOSS. Cosa in realtà non vera, poiché su alcuni dispositivi dotati di questa versione “speciale” del sistema operativo Linux è comodamente installabile. In realtà il problema, ad oggi, è stato riscontrato soltanto sul Lenovo Yoga 900 in possesso di FOSSBoss. Microsoft blocca Linux? La risposta di Lenovo Da un comunicato stampa rilasciato in un secondo momento da Lenovo si scopre che, effettivamente, per una scelta progettuale è impossibile installare Linux sui dispositivi Yoga 900 e 900S… Gli ...

- Continua...