Kodi in finestra su Windows, MacOS e Linux

22-09-2016 16:58 - Fonte: www.chimerarevo.com

Torniamo a parlare di Kodi, il programma d’elezione per i nostri media center, che con il passare degli anni si è evoluto da xbmc fino a diventare il tool che oggi conosciamo, con tanto di nome nuovo. Kodi è sempre migliorato fino a diventare un punto di riferimento, anche grazie al supporto agli addon e ai plugin che lo rendono quasi insuperabile. Abbiamo parlato di diversi addon e plugin per Kodi sulle nostre pagine. TV Gratis: nuovo add-on per guardare la TV su Kodi Kodi: i migliori add-on per streaming gratis sport Essendo questo programma tanto utile è normale che molti come me si ritrovino ad usarlo anche sul proprio desktop. Essendo nato per media center  si avvia automaticamente a schermo intero. Normalmente in un TV Box presenta una interfaccia a finestre e non è il massimo della praticità (sopratutto da navigare con telecomando). TV Box Android: guida all’acquisto [2016] Però in alcune circostanze gli utenti potrebbero aver bisogno di utilizzare Kodi in finestra, ecco perché è presente una comoda opzione anche per PC che oggi vedremo come abilitare. Abilitare Kodi in modalità finestra L’opzione per mettere in finestra Kodi si trova nelle impostazioni e funziona su Windows, Linux, e MacOS. Una volta abilitata ad ogni avvio Kodi si avvierà in modalità finestra. Per abilitarla basta cliccare su Sistema–Sistema– Uscita video e poi selezionare in finestra alla voce modalità display. Alla stessa voce potete abilitare la proiezione a schermo intero su schermo secondario, basta selezionare Schermo intero #2. Su Windows è possibile mettere kodi in finestra o passare alla modalità schermo interno in modo ancora più rapido tramite ben due combinazioni di tasti: Il tasto backslash  (per i meno tecnologici quello con i simboli | e subito sotto il tasto esc, lo trovate subito guardando la parte in alto a sinistra della vostra tastiera). La combinazione alt+invio Avete altre combinazioni di tasti per Kodi ...

- Continua...