Pubblicare immagini sulle riviste è ancora importante?

19-09-2016 10:45 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Con l’avvento del self-publishing e delle blog, il panorama dei media e della stampa è cambiato. Con quasi tutte le riviste di moda, le pubblicazioni e le comunità che dei fotografi si sono sempre servite che han deciso di “cambiare pelle”  puntando sul digitale (con addirittura alcune riviste che hanno cancellato la versione cartacea), il dibattito attorno all’importanza di essere un fotografo è diventato uno degli argomenti più caldi. In particolare la domanda principe è: è ancora importante, nell’era digitale, pubblicare immagini sulle riviste o sui giornali? Pubblicare immagini sulle riviste: L’aspetto del marketing Prima di tutto, avere un lavoro pubblicato su di una rivista vuol dire avere già una marcia in più dal punto di vista del marketing. Indipendentemente dal fatto che le vostre strategie di marketing includano o meno la pubblicità fatta in forma diretta oppure una presenza sui social media, una foto in prima pagina, oppure un editoriale nelle riviste o sui principali siti web di moda, di fotografia, di natura costituiscono dei vantaggi innegabili per il vostro nome o per il vostro marchio. Se il vostro obiettivo è quello di portare il vostro lavoro a degli editori o anche dei clienti, usate cautela e attenzione con le riviste in cui compaiono le vostre creazioni: scegliete bene quelle da pubblicizzare, quelle da far vedere (Pubblicare immagini sulle riviste non significa sempre fare la cosa buona e non tutte le riviste fanno bene alla vostra pubblicità). Ad esempio, se venite pubblicati in riviste locali, rivolgetevi ai potenziali clienti della zona dove la rivista è stata pubblicata. Viceversa, se venite pubblicati su un sito di paesaggistica, evitate di vendervi come fotografi, ad esempio, di matrimoni. By: Sean MacEntee – CC BY 2.0 I social media La rete ha assunto un ruolo sempre più importante nella promozione del business moderno e, che ci piaccia o no, anche i social network giocano un ruolo molto ...

- Continua...