Hard reset Asus Zenfone: come eseguirlo

27-09-2016 10:57 - Fonte: www.chimerarevo.com

L’hard reset è una procedura potente per tentare di “salvare” il dispositivo ma che ad un utente poco pratico può sembrare complicata. In realtà non lo è, la difficoltà sta solo nell’entrare nella recovery Android. E dopo aver visto come eseguire il reset sui Samsung Galaxy e Huawei, vediamo come effettuare un hard reset Asus Zenfone. Hard Reset ASUS Zenfone: procedura Innanzi tutto partiamo con il rimuovere la scheda SD e la SIM. Anche se è vero che questa procedura elimina solo i file e le configurazioni presenti sulla memoria interna (elimina la partizione /data facendo tornare il dispositivo come appena comprato), è meglio non correre rischi. Per prima cosa spegnere il dispositivo. Una volta che è spento premete contemporaneamente il tasto di accensione e volume+. Il dispositivo si avvierà permettendovi di scegliere in quale modalità eseguire il boot. Con il tasto del volume su selezionate “recovery”, confermate con il tasto di accensione. Ora il dispositivo si riavvierà. Durante questa fase premete di nuovo il tasto di accensione e quello del volume in su, fino alla comparsa della recovery. Glossario: #cosasignifica “flashing”, “ROM” e “RECOVERY” Da qui, utilizzate i tasti del volume per muovervi nella recovery e il tasto di accensione per confermare la scelta. Selezionate “Wipe data/factory reset” e confermate. Vi chiederà di confermare premendo “yes” nel menu successivo, fatelo e attendete la formattazione. Al termine tornerete in recovery, quindi per uscire e tornare ad Android utilizzate il comando “reboot system now“. Il primo avvio sarà più lungo del normale e dovrete riconfigurare il device. Ecco, avete eseguito un hard reset ASUS Zenfone. Nulla di complicato, non credete anche voi? Anche se la procedura può sembrare semplice, all’interno della recovery sono presenti delle voci che potrebbero portare alla rottura del dispositivo risolvibile ...

- Continua...