Convertire file con FFmpeg: ecco alcuni utili comandi

28-09-2016 17:42 - Fonte: www.chimerarevo.com

FFMpeg è un programma particolarmente usato da chi si affida al sistema operativo Linux: è uno dei transcodificatori più potenti e flessibili in circolazione, sebbene l’utilizzo da linea di comando lo renda a volte un po’ ostico. Convertire video su Ubuntu: i migliori programmi Ciò che non tutti sanno, però, è che con FFmpeg alcune complesse operazioni possono essere svolte in un solo comando; ma non solo: questo potente strumento è disponibile non soltanto per Linux ma anche per Windows e per macOS / OS X!  Nel primo caso può essere facilmente scaricato ed installato dai repository della propria distribuzione (ad esempio, su Ubuntu/Debian sarà sufficiente digitare “sudo apt-get install ffmpeg“, senza virgolette); potrete scaricare gli eseguibili per Window e per macOS, invece, dalla pagina ufficiale del progetto. DOWNLOAD | FFmpeg Una volta scaricato il pacchetto, apriamo un terminale – o, su Windows, un prompt nella cartella in cui abbiamo estratto gli eseguibili e siamo pronti ad usare FFmpeg! I migliori programmi per convertire video su Windows Vi suggeriamo di seguito i comandi più utili da usare per svolgere operazioni che vanno dalla transcodifica alla rotazione! Visualizzare le informazioni sul file Abbiamo un file video o audio sul PC e vogliamo conoscere le informazioni su di esso (durata, codec e via dicendo) senza aprirlo? E’ sufficiente digitare da terminale (o prompt) il comando ffmpeg -i /percorso/del/video.mp4 -hide_banner Convertire un video in MP3 Abbiamo un video sul computer di cui ci interessa soltanto l’audio? Convertirlo in mp3 è un attimo: basta digitare ffmpeg -i /percorso/del/video.mp4 /nuovo/percorso/audio.mp3 Transcodificare un video Transcodificare, in parole povere, significa convertire un video da un formato all’altro. Anche per questo basta un comando: dovremo semplicemente digitare ffmpeg -i /percorso/video.mkv /percorso/nuovo/video.mp4 Vi ricordiamo che è ...

- Continua...