Capire a chi appartiene un indirizzo email

04-10-2016 11:51 - Fonte: www.chimerarevo.com

La casella email è ormai qualcosa che tendiamo a consultare quotidianamente; non sempre, però, sappiamo con esattezza chi sono i mittenti dei vari messaggi. Potrebbe ad esempio capitare che un collega ci invii un’email con un indirizzo secondario e dimentichi di firmarsi, che un nostro amico abbia creato un nuovo indirizzo, che qualcuno abbia tentato di frodarci con un indirizzo di posta apparentemente reale e tanto, tanto altro. E’ in questi scenari che ci farebbe comodo capire a chi appartiene un indirizzo email non presente nella nostra rubrica. In questa guida vi mostreremo due strumenti validi per tentare di farlo; dovete però tenere presente che il risultato qualche volta non essere soddisfacente: sebbene automatiche, si tratta principalmente di ricerche incrociate tra vari motori sociali. Prima di continuare, sappiate che è impossibile risalire al proprietario di un indirizzo email usa e getta. Sappiate inoltre che esistono anche servizi per inviare email anonime: in questo caso il mittente avrà inserito un indirizzo fasullo e potrebbe aver finto di essere qualcun altro. Capire a chi appartiene un indirizzo email Pipl.com Pipl.com è un servizio web che, in molti casi, ci aiuta a capire a chi appartiene un indirizzo email. Questo senza installare nessuna estensione o affidarsi a programmi esterni. E’ possibile consultare Pipl anche da browser mobile, senza nessun problema. LINK | Pipl.com Per cercare di capire a chi appartiene un indirizzo email tramite questo sito, è sufficiente digitarlo nell’apposito campo (a sinistra) ed avviare la ricerca. Se esiste un riscontro, ci verrà restituita una pagina contenente i vari profili associati a quell’indirizzo email con un rapido riassunto delle informazioni relative a quella persona – nome, cognome, posizione, indirizzo di posta, foto ed altro se disponibile. Facebook Tentare di capire a chi appartiene un indirizzo email tramite Facebook è semplicissimo: ...

- Continua...