Errore DNS: cosa fare se non funzionano

06-10-2016 17:39 - Fonte: www.chimerarevo.com

Incappare in un errore DNS equivale nella maggior parte dei casi a non poter navigare in Internet! Perché? Il DNS, in pratica, è quel meccanismo che permette di “tradurre” i nomi degli indirizzi web (ad esempio www.chimerarevo.com) in indirizzi IP raggiungibili dai pacchetti. Se quella traduzione fallisce i pacchetti potrebbero non essere in grado di muoversi, dunque risulta impossibile navigare in Internet. Comprendere IP e DNS: come viaggiano i dati Cosa fare se, improvvisamente, si verifica un errore DNS? Non possiamo darvi una risposta precisa poiché le cause possono essere molteplici. In questa guida, però, vi elenchiamo quelle sicuramente più comuni e come risolvere: nella maggior parte dei casi, dopo averla letta ed applicata ritorneremo a navigare senza problemi! Errore DNS: cosa fare Controllare la connessione Se verifichiamo un errore DNS dobbiamo innanzitutto controllare la connessione a Internet. Proviamo a collegarci alla stessa rete usando un altro dispositivo: se l’errore non si ripete, allora il problema è nel dispositivo precedente e possiamo passare alle sezioni successive. Se invece c’è ancora errore DNS anche dal nuovo dispositivo, proviamo a spegnere e riaccendere il router avendo cura di lasciarlo spento per almeno 30 secondi. Se il problema non si risolve ed abbiamo precedentemente impostato DNS personalizzati nel router, annulliamo la modifica e riutilizziamo quelli dell’operatore, dopodiché riavviamo ancora. Eseguire una scansione Non è immediato pensarci, ma a provocare un errore DNS può essere anche un malware o uno spyware che modifica i parametri di sistema. Proviamo quindi ad eseguire una scansione con un buon antispyware, poi con un buon antivirus, dopodiché riavviamo il dispositivo. Antivirus Gratis: i migliori per computer Svuotare la cache DNS Se la colpa (come ci auguriamo) non è di un malware, può ritornare utile svuotare la cache per tentare di risolvere l’errore DNS. ...

- Continua...