QR code: cosa sono, come crearli e come leggerli

16-10-2016 14:44 - Fonte: www.chimerarevo.com

I QR code sono sempre più diffusi e sempre più presenti nella nostra vita di tutti i giorni. E’ facile oramai trovarli in ogni ambito e salsa: sono la naturale evoluzione dei codici a barre e possono contenere molte più informazioni rispetto al loro predecessore. Sono costituiti infatti da una matrice (generalmente 29 x 29) composta di punti neri e bianchi. Il nome QR code è acronimo di Quick Response (risposta veloce nella nostra lingua), proprio a sottolineare la velocità di lettura e di fruizione dei contenuti inseriti nei codici QR. Avendoli conosciuti solo negli ultimi anni credo vi stupirete quanto me nello scoprire che i QR code avevano una lunga storia! Sono infatti nati nella prima metà degli anni 90 come evoluzione dei codici a barre per individuare automaticamente i pezzi delle vetture Toyota negli stabilimenti della casa. Dal lontano 99 sono divenuti sotto licenza libera e da lì il loro uso è esploso prima in Giappone all’inizio degli anni duemila con la diffusione della rete mobile poi ben presto negli Stati Uniti e finalmente anche da noi. Il perché di questo successo è semplice: i QR Code permettono di condividere facilmente testo e più spesso link a pagine web o servizi, o indirizzi mail. Come si creano i QR code? Creare un codice QR è davvero semplice, ed è una buona strada per condividere i vostri link se una gran parte del vostro pubblico è composto da dispositivi mobili. Gran parte dei servizi online per creare QR code propongono la possibilità di crearne di statici, e dinamici ( alcune volte sotto pagamento). La differenza fra i due tipi di QR code è risibile l’indirizzo verrà sempre codificato nella matrice creata, ma nel secondo caso i servizi furbescamente fanno passare l’indirizzo dentro un servizio che accorcia i link (chiamato in gergo Url shortener) così da poter codificare il nuovo link più corto con una quantità minore di pixel e lasciarne una quantità maggiore alla personalizzazione ...

- Continua...