Come cambiare l’ordine di avvio (boot order) del PC

17-10-2016 10:46 - Fonte: www.chimerarevo.com

Quante volte ci siamo imbattuti in questa o quella guida che ci chiedeva di cambiare l’ordine d’avvio del PC? Sicuramente tante, specie quando abbiamo dovuto riformattare PC con Windows, Linux o qualsiasi altro sistema operativo. Ancora, può essere necessario cambiare l’ordine di avvio (altresì noto come boot order) del PC quando dobbiamo eseguire operazioni di diagnostica; in particolare, alcune di esse richiedono che il sistema operativo non sia avviato. Dunque per portare l’operazione a termine dobbiamo avviare la macchina da un supporto esterno! In effetti cambiare l’ordine di avvio del PC è semplice; fatto la prima volta, ci si riesce sempre! Il cruccio, neppure a dirlo, è… farlo la prima volta, appunto! In questa guida cerchiamo di spiegarvi al meglio come cambiare l’ordine di avvio del PC in modo semplice; purtroppo non esiste una procedura standard, questa è differente per ogni dispositivo; le dritte che troverete in basso vi aiuteranno ad arrivare dritti al punto! Cambiare l’ordine di avvio del PC Usare l’apposita voce d’avvio Spesso è possibile cambiare l’ordine di avvio del PC semplicemente premendo un tasto, senza la necessità di addentrarsi nel BIOS o nell’interfaccia UEFI. In questo caso la modifica varrà per una sola volta. Per farlo, prestiamo attenzione alla primissima schermata che il PC ci mostra; la maggior parte delle volte questa contiene il logo della scheda madre o del produttore del PC. Stiamo molto attenti alle piccole voci che compaiono in basso (generalmente a destra o centrate) o in alto a destra; tra queste, potrebbe apparire qualcosa come Press [TASTO] to change boot order oppure Press [TASTO] to enter boot menu o, ancora Press [TASTO] for UEFI Boot Menu oppure [TASTO] = UEFI boot manager O altre voci molto somiglianti. Insomma, qualcosa di simile a questo: o questo Fatto ciò, ci verrà probabilmente mostrata una piccola finestrella che comprende ...

- Continua...