Come creare USB avviabile con più sistemi operativi

18-10-2016 10:28 - Fonte: www.chimerarevo.com

Se effettuiamo parecchie operazioni di diagnostica, avere a disposizione una chiavetta USB che possa contenere tutti i nostri strumenti avviabili sarebbe il non plus ultra! Stessa cosa se, invece, siamo soliti reinstallare da zero numerosi PC con sistemi operativi diversi. Da tempo è possibile, giocando con i parametri di bootloader quali GRUB e syslinux, fare una cosa del genere; si tratta comunque di procedure abbastanza complesse che richiedono conoscenza dettagliata dei parametri d’avvio di ciascuna ISO inclusa. Fortunatamente esistono dei programmi che ci permettono di creare USB avviabile con più sistemi operativi in pochi click ed in modo estremamente semplice; ci serviranno un dispositivo USB abbastanza capiente e le ISO dei sistemi operativi o degli strumenti da aggiungere. Noi vi suggeriamo due programmi ottimi per lo scopo: va detto, prima di procedere, che ciascuno di essi ha delle limitazioni (ad esempio l’avvio da UEFI). Creare USB avviabile con più sistemi operativi YUMI Multiboot YUMI Multiboot è un ottimo programma per Windows e Linux adatto a creare USB avviabile con più sistemi operativi. Esso supporta numerosissime distribuzioni di Linux, quasi tutte le distribuzioni di diagnostica (come Ultimate Boot CD, GParted, Rescatux ed altre) ed anche alcune versioni di Windows (tra cui WinPE). Usare YUMI è semplice: basta inserire un dispositivo USB abbastanza capiente formattato in FAT32, selezionare l’ISO da inserire e far partire la procedura, che va ripetuta per ogni sistema operativo da aggiungere. Mettendo il segno di spunta su “View or remove installed distros” potrete inoltre visualizzare o rimuovere sistemi operativi dall’USB. E’ inoltre possibile dedicare uno spazio alla persistenza. DOWNLOAD | YUMI La versione stabile di YUMI non è compatibile con l’avvio da UEFI; per far ciò dovremo invece scaricare una particolare versione beta linkata poco dopo; c’è comunque bisogno ...

- Continua...