Le distribuzioni Linux più usate: ecco la top ten

21-10-2016 17:13 - Fonte: www.chimerarevo.com

Vi abbiamo parlato delle distribuzioni Linux più utili per resuscitare PC vecchi e delle distribuzioni più utili da avere su pendrive; ma mai prima d’ora ci siamo addentrati nell’argomento distribuzioni Linux più usate! In questo articolo troverete la lista delle prime dieci della classifica: ciascuna distribuzione sarà accompagnata da una descrizione sommaria, con tanto di pro e contro. Prima di continuare, sappiate che tale classifica non esprime preferenza né grado di utilità e fa capo al solo “posizionamento” in una classifica basata sull’utilizzo. Ciò significa, dunque, che l’ultima in classifica potrebbe essere migliore della prima per alcuni scenari, peggiore per altri, e via dicendo. Premessa: non esistono dati ufficiali che possano testimoniare con sicurezza il livello di diffusione di ciascuna distribuzione. Utilizzeremo come classifica di riferimento quella fornita da distrowatch.com, che riteniamo essere attendibile. Detto ciò, vediamo quali sono ad oggi le distribuzioni Linux più usate e più diffuse al mondo! Distribuzioni Linux più usate 1 – Linux Mint Venuta alla ribalta in tempi “relativamente” recenti, Linux Mint nasce come fork ancora più “user friendly” di Ubuntu, per poi diventare una distribuzione con una propria identità, una propria filosofia e propri repository.  Linux Mint, in tutte le sue salse (che vedremo tra breve), è estremamente semplice da installare, configurare e personalizzare, grazie anche agli strumenti integrati disponibili. I desktop caratteristici di Linux Mint sono due: Cinnamon, nato come fork di GNOME 3 ma oggi del tutto indipendente da esso e MATE, fork di GNOME 2.x che ne eredita appieno la leggerezza e la semplicità. Il pregio di Linux Mint, che per molti è anche il suo più grande “difetto”, è quello di essere pronta all’uso anche per i cosiddetti “tecnologicamente imbranati”: ...

- Continua...