Caricabatterie wireless: guida all’acquisto

24-10-2016 17:22 - Fonte: www.chimerarevo.com

La ricarica wireless è diventata realtà da alcuni anni e gli smartphone di fascia alta ormai integrano un circuito iQ in grado di caricare “a contatto” senza dover per forza collegare il cavetto tramite induzione elettromagnetica. Tale concentrato di tecnologia richiede un caricabatterie wireless apposito in grado di fornire la giusta corrente agli smartphone compatibili. Vediamo insieme tutti i consigli per effettuare correttamente la ricarica wireless sugli smartphone compatibili e i migliori modelli di caricabatterie wireless in commercio. Miglior smartphone del 2016: classifica e offerte Caricabatterie wireless Consigli utili per la ricarica wireless Per una corretta ricarica wireless conviene seguire le seguenti consigli, pena un tempo di ricarica troppo basso. Il cavo e il caricatore per il caricabatterie wireless devono essere di qualità, pena tempi di ricarica pessimi Rimuovere eventuali cover e protezioni prima di utilizzare la ricarica wireless Posizionare correttamente il dispositivo sul dispositivo di ricarica wireless (a volte anche pochi centimetri fanno la differenza) Nell’ultimo caso possiamo farci aiutare da un’app per conoscere la capacità di ricarica in tempo reale: CurrentWidget. Quest’app mostrerà la “corrente” effettiva (in milliAmpere o mA) durante la ricarica, mostrando anche il tempo residuo per la carica completa. DOWNLOAD | CurrentWidget: Battery Monitor Per ottenere il massimo dai caricatori wireless è richiesto un caricatore a muro da 2A e cavo USB di qualità. Possiamo acquistare il caricatore e il cavo da abbinare al modello scelto al seguente link. LINK ACQUISTO | Caricatore USB 2A e cavo USB Guida all’acquisto Dopo aver visto i consigli per ricaricare il dispositivo tramite wireless ecco i migliori modelli di caricabatterie wireless disponibili su Amazon.it. F300W Spigen Abbiamo già recensito questo caricabatterie a 3 bobine: veloce, potente e dal design accattivante. ...

- Continua...